Cooperazione Weekend

Naturalmente pulito

Le pulizie richiedono sempre detergenti chimici? Assolutamente no! Vediamo insieme alcune alternative naturali ed ecologiche.

Limone

L’acido citrico è un super detergente anticalcare. Se lo diluisci con acqua, oltre che per rimuovere il calcare dalle superfici puoi utilizzarlo anche per pulire le finestre. Puoi preparare un detergente ecologico a lunga conservazione miscelando acido citrico e ­aceto. Disponi dei limoni spremuti in un barattolo di vetro con tappo a vite, coprili con aceto e chiudi bene il coperchio. Dopo una o due settimane riempi il contenitore di acqua distillata e versa il liquido in uno spruzzino. 

Aceto

L’aceto bianco domestico è un ottimo antiruggine, sgrassatore e anticalcare. Diluendolo con acqua in proporzione 1:5 puoi eliminare il calcare dal bollitore, dal soffione della doccia o dalla macchina del caffè. Usalo però con prudenza sulla pietra naturale, sulle fughe o sulle guarnizioni in gomma, perché l’acido contenuto nell’aceto può intaccare i materiali.

Bicarbonato di sodio e lievito in polvere

Le fughe andrebbero pulite con una miscela composta da bicarbonato di sodio o lievito in polvere e un po’ d’acqua. La mistura si presta bene anche per effettuare la pulizia del forno. Spalma la miscela sulle incrostazioni e lasciala agire per circa mezz’ora. In seguito rimuovi lo sporco con un panno umido. Anche pentole e padelle incrostate possono essere trattate con queste polveri, o le incrostazioni del WC. In combinazione con l’aceto, anche gli ingorghi dello scarico non hanno scampo. 

Prodotto della settimana

Agente in polvere al tuo servizio – in cucina o per fare pulizia.
Agente in polvere al tuo servizio – in cucina o per fare pulizia.

Multiuso: Lievito in polvere bio Naturaplan, fr. 1.20/4 × 10 g, da Coop.

Domanda del lettore

«Cos’è più sostenibile: il pesce e i gamberetti d’allevamento o di cattura?»

Fitim, 31, Littau (LU)

Entrambi sono sostenibili. Tutti i ­prodotti di mare sono classificati positivamente dal WWF. Cercate il logo blu MSC per il pesce e frutti di mare di ­cattura sostenibile. Mentre quelli da ­allevamento biologici si riconoscono dal marchio Bio Suisse e dall’etichetta ASC. E, naturalmente, il pesce delle nostre ­acque svizzere è particolarmente ­sostenibile.

Gerhard Zurlutter, Capo progetto prodotti surgelati/pesce da Coop

Hai una domanda sulla sostenibilità?
Scrivi a:
Hai una domanda sulla sostenibilità? Scrivi a: weekend@coop.ch

Tutto sull’iniziativa sostenibile:

Cooperazione Weekend

Un'iniziativa nata dalla collaborazione di Cooperazione e 20 minuti, i due maggiori giornali della Svizzera, per lanciare un nuovo magazine di tendenza per l'inizio del fine settimana. «Cooperazione Weekend», disponibile da subito all'interno di 20 minuti, esce tutti i venerdì in tre lingue.